Biodiversità e naturalità del bosco nelle Alpi - I giovedì della botanica 2023

Giovedì della botanica - ciclo di conferenze

Biodiversità e naturalità del bosco nelle Alpi

Lucio Sottovia, già direttore dell'Ufficio Biotopi e Rete natura 2000 della provincia autonoma di Trento.

Il bosco delle Alpi, nella sua configurazione, dipende dai fattori fitoclimatici ed ecologici locali e dalla gestione pregressa. La sua biodiversità è funzione diretta anche di cicli dinamici naturali, percepibili nelle fasi strutturali più complesse nonostante i tagli.
Con una attenta indagine visiva si possono cogliere i diversi assetti di biodiversità e di naturalità del popolamento forestale. Si tratta di una lettura di dettaglio del valore ecologico della foresta, che consente di individuare l'equilibrio generale del sistema e orientare al meglio sia la conservazione, sia la selvicoltura.
Si tratta peraltro di indagini che sono alla base dei procedimenti di certificazione gestionale delle proprietà forestali.

Partecipazione libera e gratuita. Attività riconosciuta ai fini dell'aggiornamento per gli insegnanti e del credito formativo per gli studenti della scuola secondaria di secondo grado.
Per le modalità contattare didattica@fondazionemcr.it.

Organizzano
Società Museo Civico di Rovereto
Fondazione Alvise Comel
Fondazione Museo Civico di Rovereto

Con il sostegno di
Provincia autonoma di Trento
Comunità della Vallagarina
Comune di Rovereto

Tutti gli appuntamenti

2 marzo 2023 | Lucio Sottovia - Biodiversità e naturalità del bosco nelle Alpi.
9 marzo 2023 | Juri Nascimbene e Maurizio Salvadori - La check-list dei licheni del Parco Naturale Paneveggio-Pale di San Martino: 150 anni di esplorazioni lichenologiche.
16 marzo 2023 | Filippo Prosser - Dalle margherite alle ortiche: il global change nelle praterie di un settore della Valsugana.
23 marzo 2023 | Fabrizio Martini - Itinerari floristici e culturali attraverso l'Istria montana.


Fondazione Museo Civico di Rovereto

Borgo Santa Caterina, 41

38068 Rovereto TN