• EVENTI
  • L’intelligenza Artificiale è donna? La sfida degli stereotipi sulla e nella tecnologia intelligente - Informatici Senza Frontiere - Il Festival
L’intelligenza Artificiale è donna? La sfida degli stereotipi sulla e nella tecnologia intelligente - Informatici Senza Frontiere - Il Festival

L’intelligenza Artificiale è donna? La sfida degli stereotipi sulla e nella tecnologia intelligente - Informatici Senza Frontiere - Il Festival

Dibattiti, incontri, laboratori e spettacoli sull'impatto sociale dell'innovazione e l'utilizzo etico delle nuove tecnologie.

Il Festival Informatici Senza Frontiere è ormai un punto di riferimento per la divulgazione del mondo digitale delle sue implicazioni culturali, tecnologiche e sociali.
Con l’edizione 2021 in collaborazione che Luca Sossella editore e cheFare verrà prodotta un serie di contenuti di approfondimento e divulgazione che anticiperanno i temi del Festival dedicato all’accessibilità, all’inclusione e alla diversità.

L’intelligenza Artificiale è donna? La sfida degli stereotipi sulla e nella tecnologia intelligente

Incontro con Chiara Ghidini, ricercatrice senior Fondazione Bruno Kessler

L’esplosione dell’utilizzo di tecnologie informatiche avanzate – in particolar modo legate all’uso di tecniche di intelligenza artificiale (IA) – pone delle sfide importanti legate alla diversità di genere, ma non solo. La prima sfida riguarda il “chi” saranno gli attori che costruiscono l’IA: nonostante il moltiplicarsi di iniziative di genere e tecnologia, lo stereotipo del nerd (personalità assai introversa, spiccate capacità analitiche, passione per la matematica, grande abilità nel comprendere le macchine ma non sempre nel farsi comprendere dagli esseri umani, e rigorosamente maschio) sembra difficile da scalfire. La seconda sfida riguarda il “cosa” andremo a costruire con l’IA: la femminilizzazione degli assistenti vocali o i bias nel riconoscimento di immagini verso volti di donne di colore mostrano come occorre evitare il rischio di creare una tecnologia che incorpora, ed amplifica, gli stereotipi e i pregiudizi che con fatica stiamo cercando di affrontare.

Cercheremo di raccontare ed analizzare esempi concreti di stereotipi sul “chi” costruisce l’IA e su “cosa” è un artefatto di IA, e sui possibili legami tra i due, per cercare di aumentare la consapevolezza sui tanti stereotipi che spesso ci condizionano e rischiano di condizionare anche la tecnologia.

L’evento si terrà in presenza e verrà trasmesso in streaming

Se vuoi partecipare in presenza - con Green pass - prenota il tuo posto dal link sottostante

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-lintelligenza-artificiale-e-donna-isf-festival-2021-176892489197

Se vuoi seguire la conferenza online registrati, ti arriverà un promemoria.


Informatici senza frontiere - Impact Hub Trentino

Questi i canali social del Festival:
https://www.facebook.com/InformaticiSenzaFrontiere (apre il link in una nuova finestra)
https://www.instagram.com/informatici/?hl=it (apre il link in una nuova finestra)
https://www.linkedin.com/company/informaticisenzafrontiere/ (apre il link in una nuova finestra)


Date

  • dalle 17.00 alle 18.00
  • gratuito su prenotazione e Green pass