Israel Joshua Singer e "Willy": un viaggio insolito

Romanzo di Israel Joshua Singer, ne parleremo con Enrico Benella, traduttore e il professor Massimiliano De Villa, insegnante di yiddish all’Università di Trento.

Volf Rubin è un giovane ebreo polacco forte e taciturno, così diverso dai suoi coetanei: non gli piace studiare, ama la natura e gli animali, e si dedica con passione ai lavori agricoli. È proprio l’opposto di suo padre, reb Hersh, che è minuto e chiacchierone, conosce a menadito la Torà e vive per essere “ebreo tra gli ebrei”. Tornato dal servizio militare, Volf scopre che il padre ha venduto la tenuta di famiglia e per ripicca decide di emigrare negli Stati Uniti. Qui, nella remota e idilliaca campagna americana, Volf reciderà ancora di più il suo legame con l’ebraismo, finendo addirittura per cambiare nome e diventare l’instancabile fattore Willy Rubin.

Ne parleremo con Enrico Benella, traduttore del romanzo di Israel Joshua Singer, e il professor Massimiliano De Villa, insegnante di yiddish all’Università di Trento.

Consigliata la prenotazione da effettuarsi scrivendo a info@libreriarcadia.com


Libreria Arcadia

Via Felice e Gregorio Fontana, 16

38068 Rovereto (Tn)